Come richiedere un visto di solvibilità economica

Per chi ha un piccolo capitale è possibile richiedere un visto di solvibilità economica e vivere in un Paese con stabilità politica. Inoltre, Panama offre tasse basse e un’economia in crescita.  Qui vi spieghiamo tutti i passi da seguire per richiedere il programma di visto di solvibilità economica.

Perché Panama?

Secondo le stime delle autorità locali, l’economia panamense potrebbe crescere fino al 5% entro il 2022. Il PIL del Paese è aumentato del 13,6% nel primo trimestre dell’anno, rispetto allo stesso periodo del 2021. Settori come il commercio, i trasporti e l’edilizia hanno guidato questa crescita.

Panama è una delle destinazioni più interessanti per gli investitori stranieri. Le leggi panamensi offrono incentivi fiscali e certezza del diritto per incoraggiare l’arrivo di un maggior numero di capitali stranieri. Inoltre, è uno dei Paesi con il più basso tasso di criminalità dell’America Latina.

Come risiedere in modo permanente a Panama?

Questo programma ha due varianti. In entrambi i casi, l’investimento è di 300.000 dollari e il denaro deve sempre provenire dall’estero. Nella prima variante, il richiedente acquista un immobile e, nella seconda, effettua un certificato di deposito in una banca autorizzata a operare a Panama.

Deposito bancario

In questo caso, il richiedente deve depositare l’importo minimo di 300.000 balboa (1 balboa equivale a 1 dollaro USA) in un deposito vincolato presso una banca del Paese. A questo punto riceve un permesso dalle autorità. Dopo due anni è possibile richiedere la residenza permanente. Inoltre, se si desidera inserire persone a carico nella domanda, è necessario aggiungere 2.000 balboas per ciascuna di esse.

Tra i requisiti per la richiesta vi è la presentazione di una procura e di una domanda, debitamente autenticate. L’elenco dei documenti comprende una copia del passaporto, del casellario giudiziario e del certificato di buona salute, oltre a una dichiarazione di affidabilità del background personale.

Inoltre, il richiedente deve presentare alle autorità di immigrazione il certificato di apertura di un conto bancario a tempo determinato con una durata minima di tre anni.

Investimenti immobiliari

In questa variante del visto di solvibilità economica a Panama, il richiedente deve investire 300.000 balboas in beni immobili. Come nel caso precedente, con questo investimento ottiene un permesso speciale dalle autorità. Due anni dopo, può richiedere la residenza permanente.

I requisiti sono simili alla variante del deposito bancario. La differenza sta nel fatto che il richiedente deve presentare una certificazione del registro pubblico, dove risulti che è il proprietario dell’immobile, a suo nome, con un valore minimo stabilito dal programma di visti di solvibilità economica a Panama.

Uno dei modi più rapidi per ottenere la residenza permanente a Panama è il visto di solvibilità economica.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Visto di solvibilità economica a Panama”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *