Costituisci a distanza  la tua società di wallet di criptovalute in Lituania

Cosa fare per ricevere una licenza di wallet o portafoglio di criptovalute e servizi di custodia di criptovalute in Lituania

La Lituania è uno dei Paesi più vantaggiosi per chi vuole fare affari con le criptovalute. Qui è possibile registrare legalmente una società e richiedere la licenza per offrire servizi di portafoglio e custodia. Questa licenza consente ai clienti di aprire un portafoglio all’interno dell’azienda per conservare le criptovalute.

Qualsiasi persona, indipendentemente dalla nazionalità, può costituire una società a responsabilità limitata in Lituania o acquistarne una già registrata. Non è richiesta la presenza fisica dell’investitore nel Paese, in quanto l’intero processo di costituzione o acquisizione può essere completato online, attraverso i servizi di un rappresentante.

Come ottenere una licenza per wallet di criptovalute

Una volta registrata la società, è il momento di richiedere la licenza. In Lituania esistono due tipi di licenze per le criptovalute: una per le società che offrono servizi di Exchange di criptovalute e una per le società che forniscono un wallet di criptovalute con servizi di custodia.

In entrambi i casi, il titolare della società deve aprire un conto in una banca lituana. Il capitale minimo autorizzato, pari a 2.500 euro, deve essere depositato sul conto. Le autorità lituane richiedono che tutti i clienti di tale società siano sottoposti a un processo di KYC (controllo dei precedenti). Inoltre, l’azienda deve conservare i dati dei clienti per un periodo non inferiore a cinque anni. L’autorità di vigilanza può chiedere all’impresa di condividere i dati dei clienti.

Ogni richiesta di licenza viene analizzata dalla Banca di Lituania, poi dal Servizio di Investigazione sulla Criminalità Finanziaria e infine il Registro delle Imprese rilascia la licenza. Il dossier di candidatura deve contenere la procedura che la società seguirà per conformarsi all’antiriciclaggio.

Le società che offrono servizi di custodia e wallet di criptovalute in Lituania pagano un’imposta del 15% sugli utili. Tuttavia, le aziende con meno di dieci dipendenti e che generano meno di 300.000 euro all’anno, possono pagare un’aliquota ridotta dell’imposta sul reddito delle società, fino al 5%.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Licenza di wallet di criptovalute in Lituania”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.