I codici QR hanno un’ampia gamma di utilizzo

Ovunque si guardi, è probabile che ci siano dei codici QR: alle fermate degli autobus, alle casse dei prodotti, nei caffè o nei ristoranti, si possono trovare questi codici che collegano il mondo fisico con quello virtuale. In questo articolo spieghiamo cosa sono i codici QR e come sfruttarli al meglio.

Caratteristiche dei codici QR

Il codice Quick Response (QR) è un tipo di codice a barre bidimensionale che, se scansionato da un dispositivo mobile, consente di eseguire una determinata azione. Può portare l’utente a un sito web, a un’e-mail di contatto o all’esecuzione di una transazione finanziaria. Oggi, sia i dispositivi Android che iOS contengono funzioni che facilitano la scansione di questi codici.

I codici QR, uno strumento di marketing efficace

I codici QR, uno strumento di marketing efficace

Cosa si può fare con i codici QR

I codici QR hanno colmato il divario tra spazio fisico e virtuale, diventando una grande opportunità per le aziende e gli inserzionisti. I siti web che commercializzano prodotti e servizi possono integrare il QR negli ordini di acquisto. Attualmente, sia Alipay che PayPal funzionano con il QR. I portafogli digitali delle criptovalute includono anche i QR, rendendo più facile l’invio e la ricezione di denaro. Inoltre, i QR sono molto utili per le campagne pubblicitarie.

Caffè e ristoranti si affidano costantemente ai codici QR per condividere e aggiornare il proprio menu in modo semplice e veloce. Dove prima bisognava aspettare che un lungo menu stampato con tutte le offerte venisse portato al tavolo, oggi basta scansionare un QR. Si ha immediatamente accesso all’intero menu, che può anche includere foto e video dei piatti.

Altri vantaggi dell’utilizzo dei codici QR

Con un codice QR puoi aumentare il numero di visitatori del tuo sito web. Basta inserire il codice QR su una brochure, cartacea o digitale, nelle pubblicità e nel marketing via e-mail. Quando la persona scansiona il codice, viene indirizzata alla tua piattaforma. Qualcosa di simile a quanto sopra può essere fatto per promuovere l’accesso o l’acquisto della tua applicazione mobile.

Se realizzi vendite attraverso il tuo sito web, puoi creare un buono sconto con un codice QR e promuoverlo sui tuoi social media digitali o su manifesti, stampati o digitali. In questo modo è possibile attirare nuovi clienti. È inoltre possibile utilizzare un QR per far conoscere l’esatta posizione geografica della tua attività su una mappa. A tal fine, si posiziona il QR su diversi messaggi e, quando viene scansionato, si apre Google Maps, ad esempio, con la posizione della tua attività.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “I codici QR, uno strumento di marketing efficace”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.