La residenza ad Andorra, un paradiso fiscale europeo, è una buona opzione per la tua pianificazione fiscale.

 

Ottenere la residenza ad Andorra non è complicato ed è relativamente poco costoso rispetto ad altri paradisi fiscali.

Andorra è una destinazione desiderata da molte persone di tutto il mondo. Il piccolo Principato, situato nei Pirenei, ha un alto tenore di vita, un eccellente sistema educativo e sanitario. Inoltre, il suo sistema fiscale è molto favorevole. Non ci sono restrizioni al movimento di capitale. Inoltre, questo paese è uno dei più innovativi nel campo delle criptovalute. Come ottenere la residenza ad Andorra? Possiamo aiutarti.

Ci sono due modi per ottenere la residenza ad Andorra. La prima è la cosiddetta “residenza passiva”, che concede il permesso di soggiorno, ma senza la possibilità di lavorare. L’altra è la residenza attiva, la più completa di tutte, ma molto più difficile da ottenere e con regolamenti molto restrittivi. Pertanto, l’accompagnamento di un professionista specializzato è fondamentale per ottenere una delle due residenze.

Il modo più comune è quello di richiedere la residenza “passiva” ad Andorra. Questo è quello ottenuto da sportivi famosi, investitori, artisti e pensionati. Cercano di approfittare di tutti i vantaggi di risiedere nel Principato, ma nessuno di loro mira a lavorarci. Per farlo, bisogna avere più di 18 anni, non avere precedenti penali e risiedere fisicamente nel Principato per almeno 90 giorni all’anno.

I prossimi passi sono finanziari. Dovrai investire un minimo di 400.000 euro nella creazione di una società in Andorra o in beni immobili, o in debito pubblico o metterlo come deposito in una banca andorrana. Inoltre, dovrai effettuare un deposito di 40.000 euro all’Istituto Nazionale delle Finanze, più altri 10.000 euro per ogni membro della tua famiglia.

Le autorità andorrane richiederanno anche di dimostrare che disponi delle risorse necessarie per mantenerti. Per farlo, ti chiederanno di provare che ricevi un reddito almeno quattro volte superiore al salario minimo annuale. Inoltre, dovrai affittare un appartamento o dimostrare che hai intenzione di comprare un immobile.

Invece, la residenza ad Andorra “attiva” è un po’ più complicata. Le autorità richiederanno che tu rimanga sul territorio per almeno 183 giorni all’anno. Dovrai fondare la tua società o comprare una quota di almeno il 20% in una società locale. Devi anche dimostrare che occupi una proprietà, sia in affitto che di proprietà.

Per maggiori dettagli su come ottenere la residenza ad Andorra, non esitare a contattarci.


Consulenze telefoniche
Inserire numero telefonico



Guida per ottenere la residenza ad Andorra

Per ottenere la residenza ad Andorra preferiamo procedere nella seguente forma:

Consulenza telefonica previa, dove analizziamo le tue esigenze e ti proponiamo le opzioni disponibili.

Costo 50.00 EUR o equivalente in altra moneta.

Pacchetto di consulenza valido per 30 giorni (fair use)

Una volta deciso di ottenere la residenza ad Andorra, dovrai acquistare un pacchetto di consulenze valido per 30 giorni. In questa fase ti spieghiamo come procedere per ottenere la residenza ad Andorra. Per quanto possibile, compiliamo i moduli o ti mostriamo come farlo. Inoltre, ti prepariamo per il colloquio con i funzionari. Durante i 30 giorni ti seguiremo (si applica la clausola di uso corretto o di non abuso) nel processo per ottenere la residenza ad Andorra

Costo di 350 EUR o equivalente in altra valuta.

In ogni caso, abbiamo esperienza e contatti stabiliti con i professionisti di Andorra per soddisfare le tue esigenze. Questo sistema si è dimostrato il più efficace e ti eviterà di perdere denaro con intermediari che non conosci.

Consulenza

Consulenza completa, Consulenza di seguimento, Consulenza iniziale

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Consulenza sulla residenza ad Andorra”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.