Come riavere accesso al tuo denaro

Con il pretesto di presunte violazioni delle politiche di conoscenza del cliente (KYC) o di antiriciclaggio, gli istituti finanziari si limitano a congelare i conti, ma come sbloccare un conto bloccato? Questo blocco può estendersi all’infinito se non si sa come agire.

Cosa fare in questi casi? Le azioni possibili sono due. Possiamo aiutarti a scegliere l’opzione migliore e ti accompagneremo nel processo in modo che possa riavere accesso al tuo denaro.

In caso di blocco del conto, è consuetudine presentare un reclamo direttamente al servizio clienti della banca o dell’istituto finanziario. Raramente si ottengono risposte convincenti. Peggio ancora, pochissimi riescono a sbloccare il proprio account. Altri preferiscono portare il caso in tribunale. In realtà, in questo modo sprecano tempo e denaro.

Le istituzioni finanziarie dispongono di un esercito di legali,  dotati di ottime risorse. Questo permette loro di affrontare al meglio qualsiasi sfida legale. Potresti vincere la causa. Però, non sarà un processo facile, né economico.

L’opzione più valida è quella di rivolgersi a studi legali con esperienza nello sblocco di conti bancari. Abbiamo aiutato molti clienti a riavere accesso al loro denaro. Noi facciamo da mediatori con la banca o l’istituto finanziario. In questo modo ti aiutiamo a sbloccare il tuo account, in un periodo di tempo più breve ed a un costo inferiore.

Il nostro servizio comprende: analisi dei motivi del blocco, consulenza al cliente su come sbloccare il conto, lettera dello studio legale (lettera dell’avvocato) all’istituto finanziario per richiedere i motivi del blocco e lo sblocco del conto, eventuale reclamo all’istituto di vigilanza finanziaria, raccomandazione su come procedere in caso di esito negativo.

Come sbloccare un conto bloccato o congelato con successo

Per sbloccare un account bancario offshore, onshore, portafoglio, trading, criptovaluta o altra istituzione finanziaria, è necessario procedere come segue:

Consulenza telefonica iniziale

Consulenze telefoniche
Inserire numero telefonico

In questa consulenza analizziamo la situazione del tuo conto e ti proponiamo le soluzioni disponibili. Il costo della consultazione iniziale è di 50 EUR o l’equivalente in un’altra valuta. Una volta concordato il modo in cui procedere, ti offriamo un pacchetto di consulenza per seguire il tuo caso.

Pacchetto di consulenza valido per 30 giorni (fair use)

Il pacchetto di consulenza è valido per 30 giorni. In questa fase ti aiuteremo a organizzare e presentare la documentazione richiesta dall’istituto finanziario per sbloccare il tuo account bloccato. Invieremo una lettera di sollecito all’istituto finanziario per richiedere lo sblocco del conto. Durante i 30 giorni ti seguiremo (si applica la clausola di uso corretto o di non abuso) nel processo di reclamo.

Costo di 350 EUR o equivalente in altra valuta.

Abbiamo esperienza nello sblocco dei portafogli elettronici e dei conti bancari per soddisfare le tue esigenze. Questo sistema si è dimostrato il più efficace per risolvere le controversie con i conti congelati o bloccati dalle istituzioni finanziarie.

Ricordati che le banche o istituti finanziari non possono sostituirsi alle autorità. Giocano con i tuoi soldi e non glielo devi permettere. In genere effettuano questi blocchi abusivamente, consci che tu non sai come sbloccare un conto bloccato o congelato. Inoltre sanno bene che portarli in tribunale ti costerà una fortuna, forse più di quanto hai sul conto. Non ti preoccupare, noi, con un costo minimo, ti aiutiamo a sbloccare un conto bloccato o congelato.

Consulenza

Consulenza completa, Consulenza di seguimento, Consulenza iniziale

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Come sbloccare un conto bloccato o congelato”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.