Già ti sei accorto che aprire un conto offshore non è per niente facile?

Da tempo non esistono più i conti cifrati o anonimi e oggi aprire un conto bancario offshore non é sempre facile. Le banche cercano di operare solo con i residenti o, in ogni caso, con persone che non facciano uso commerciale dei conti. Preferiscono i conti d’investimento. Questo significa che le opzioni sono limitate. Inoltre, nell’apertura di un conto corrente offshore influiscono vari fattori. Questi sono i principali:

  1. Nazionalità, residenza del beneficiario e lingue che parla;
  2. Tipo di movimentazione del conto;
  3. Documentazione disponibile, tipo dichiarazione redditi, referenze bancarie, ecc.;
  4. Tipo di attività;
  5. Area monetaria (valuta) in cui si svolge l’attività e area geografica dei clienti.

In caso di conti bancari societari, vanno analizzati, in aggiunta, i seguenti punti:

  1. Giurisdizione della società;
  2. Modello di business o business plan;
  3. Volume stimato di movimentazione del conto.

Spesso si dovrà ricorrere ad un mix di conti personali + conti in portafogli elettronici e conti societari. Inoltre, la banca vuole parlare con il titolare del conto e non con un intermediario. Quindi è necessario preparare l’intervista. Dunque, è controproducente aprire un conto corrente alla ceca. Il rischio è che te lo chiudano immediatamente o addirittura che ti blocchino i fondi.  Dipendendo dalle attività e dalle tue conoscenze possiamo anche analizzare l’uso di criptomonete.

Guida all’apertura di un conto bancario offshore

Per aprire un conto bancario offshore preferiamo procedere nella seguente forma:

Consulenza telefonica previa, dove analizziamo le tue esigenze e ti proponiamo le opzioni disponibili per aprire un conto bancario offshore.

Costo 50.00 EUR o equivalente in altra moneta.

Consulenze telefoniche
Inserire numero telefonico

Pacchetto di consulenza valido per 30 giorni (fair use)

Una volta deciso cosa fare, è necessario acquistare un pacchetto di consulenza valido per 30 giorni. In questa fase ti indichiamo le banche, i portafogli o gli enti finanziari presso i quali dovresti richiedere l’apertura di un conto. Per quanto possibile, compiliamo i moduli o ti spieghiamo come farlo. Inoltre, ti prepariamo per il colloquio con i funzionari della banca. Durante i 30 giorni ti seguiremo (si applica la clausola di uso corretto o di non abuso) nel processo di apertura di uno o più conti bancari.

Costo di 350 EUR o equivalente in altra valuta.

In ogni caso, abbiamo esperienza e contatti stabiliti con portafogli elettronici e banche per soddisfare le tue esigenze. Questo sistema si è dimostrato il più efficace e ti eviterà di perdere denaro nell’apertura di conti che non sono adatti alla tua attività.

Consulenza

Consulenza completa, Consulenza di seguimento, Consulenza iniziale

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Aprire un conto bancario offshore”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.